Istituto di Chimica

L'Istituto di Chimica si ocupa della ricerca e della didattica nel campo della chimica. La maggior parte dei compiti didattici dei suoi componenti sono rivolti all'insegnamento verso i giovani studenti (circa 400 l'anno) attraverso lezioni vis a vis e attività pratiche come anche con attività di laboratorio  in ciò che si definisce “Chemistry Wing”  application/pdf (224,35 kB)
Una varietà di argomenti di ricerca sono sviluppati dai diversi gruppi all'interno dell'Istituto e in particolare: 

i) CHENERGY (immagazzinamento di energia, fotosintesi naturale e artificiale, nanocompositi innovativi basati sul grafene, elettrochimica, scienze delle superfici e catalisi, etc...);

ii) POLYMAT (coating funzionale dei polimeri; cambiamenti di stato dei materiali; modifiche delle superfici dei tessuti; etc.);

iii) SMAC (catalisi acido-basica; mezzi di assorbimento per applicazioni per chromatrografia e aerospaziale,  sintesi farmaceutica, etc...)

iv) SPA (qualità alimentare, sicurezza, controllo dei processi, smart packaging, ecc.)