TONIA TOMMASI

Download the vcard Photo

Associate Professor

+39 0110904774 / 4774 (DISAT)

Si laurea in ingegnere ambientale nel 2006 e consegue il dottorato europeo in ingegneria chimica nel 2010 presso il Politecnico di Torino. Durante il dottorato di ricerca trascorre 6 mesi come visiting researcher presso un laboratorio biotecnologico della Facoltà Bioscience Engineering di Ghent (Belgio). Dal 2010 al 2016 è ricercatrice dell’Istituto Italiano di Tecnologia di Torino e si occupa di produzione diretta di elettricità da acque di scarico, tramite una tecnologia innovativa, chiamata Microbial Fuel Cells (celle a combustibile biologiche). Da fine del 2016 ad oggi è ricercatrice al Politecnico di Torino, nel Dipartimento di Scienza applicata e Tecnologia e da dicembre 2021 Professore Associato.

I suoi ambiti di interesse nella ricerca riguardano principalmente le biotecnologie e la valorizzazione di acque di scarico o di biomasse in generale, per l’ottenimento di energia, l’estrazione di nutrienti e molecole ad alto valore aggiunto e la contemporanea depurazione delle stesse. Particolare attenzione è anche posta allo studio di sostenibilità energetica di tali processi, al fine di scegliere in base al tipo di biomassa o acqua di scarico, il trattamento migliore per lo smaltimento e recupero energetico. Altro ambito di ricerca in cui si è affermata nei primi anni di ricerca è la produzione di bio-idrogeno tramite digestione anaerobica di reflui organici. I suoi lavori sono stati pubblicati in diversi libri e riviste scientifiche internazionali, oltre che esposti in conferenze specifiche nel settore. Nel settembre 2014 vince il premio alla cultura, durante la Decima Edizione del Premio Teknè nella sua città natale (Calimera, Le) per l’impegno nella ricerca, l’innovazione tecnologica e l’attività divulgativa.

L’attività di ricerca della Prof.ssa Tommasi è spesso accompagnata da eventi divulgativi con lo scopo di avvicinare bambini, giovani e adulti ad alcuni temi importanti della scienza contemporanea, come il rapporto tra l’ambiente e l’energia e l’implementazione di soluzioni sostenibili ed innovative al fine di preservare il nostro Pianeta. Tra questi c’è la partecipazione nel 2013 alla rubrica Geo Scienza su Rai 3, la Notte dei Ricercatori, dove ha vinto nel 2012 il secondo premio al concorso Nazionale “Best Experience in Science Transfer”, oltre a varie iniziative presso il suo laboratorio di ricerca, con studenti delle scuole superiori ed universitari al fine di coinvolgerli direttamente in esperimenti e dibattiti e far sperimentare loro direttamente la ricerca scientifica e la passione che anima i ricercatori.

Scientific branch ING-IND/25 - IMPIANTI CHIMICI
(Area 0009 - Ingegneria industriale e dell'informazione)
Identifiers ORCID: 0000-0001-5996-4478
Scopus Author ID: 25724727000
ResearchGate ID: https://www.researchgate.net/profile/Tonia_Tommasi
Research topics
  • PI of Industrial Project Agroforestry found by Lavazza Spa
  • Task Leader of Saturno Project (Organic waste and CO2 into biofuels, fertilizers and chemical products for circular economy application)
  • Principal Investigator of the Project: Valpo4Circular Economy (acronimo di Valparaíso and PoliTO for bioproducts and waste streams reuse in a singular economy approach) in collaboration with Pontificia Universidad Católica de Valparaíso (PUCV). Found by Compagnia di San Paolo
  • Progetto regionale di ricerca industriale (Regione Piemonte): Innovazione eco-compatibile nella produzione di alimenti dagli output delle filiere risicole e viti-vinicole (InnovaEcoFood)
  • Principal investigato for DISAT reseach line: CO2 reduction for a low-carbon economy
  • Task leader of BioroburPlus Project (“Advanced direct biogas fuel processor for robust and cost-effective decentralised hydrogen production"). Task regarding Life Cycle Assessment Analysis
Skills and keywords

ERC sectors

LS9_8 - Applied plant sciences, plant breeding, agroecology and soil biology PE10_9 - Biogeochemistry, biogeochemical cycles, environmental chemistry PE8_2 - Chemical engineering, technical chemistry PE8_2 - Chemical engineering, technical chemistry PE10_3 - Climatology and climate change PE8_6 - Energy processes engineering PE8_6 - Energy processes engineering PE8_11 - Environmental engineering, e.g. sustainable design, waste and water treatment, recycling, regeneration or recovery of compounds, carbon capture & storage LS9_5 - Food biotechnology and bioengineering PE8_13 - Industrial bioengineering PE8_13 - Industrial bioengineering LS9_6 - Marine biotechnology and bioengineering LS9_4 - Microbial biotechnology and bioengineering PE8_9 - Production technology, process engineering PE10_12 - Sedimentology, soil science, palaeontology, earth evolution PE8_11 - Sustainable design (for recycling, for environment, eco-design)

SDG

Goal 13: Climate action Goal 9: Industry, Innovation, and Infrastructure Goal 14: Life below water Goal 15: Life on land Goal 12: Responsible consumption and production Goal 11: Sustainable cities and communities

Keywords

Biodegradable waste Biogas Biohydrogen Biotechnology Circular economy Co2 reduction Food by-products valorization Life cycle assessment (lca) Soil organic carbon Waste from food industry
Scientific responsibilities and other assignments

Awards and Honors

  • Best Experience in Science Transfer, best SHARE activity conferred by Researcher's Night Organization Office, Italy (2012)
  • Premio alla Cultura, X Edizione Premio Teknè, Città di Calimera (Lecce) conferred by Commissione Tecnica Teknè, Italy (2014)

Non-commercial collaboration agreements

  • Accordo quadro di cooperazione strategica tra il Politecnico di Torino e la Fondazione per la tutela e valorizzazione della terra a del suolo - RE SOIL, (unknown date-unknown date) - Responsabile Scientifico

    Non-commercial collaboration agreements

    Abstract

    Accordo quadro di cooperazione strategica tra il Politecnico di Torino e la Fondazione per la tutela e valorizzazione della terra a del suolo - RE SOIL

    Countries

    • ITALIA

    Institutes/Companies

    • RE SOIL FOUNDATION