ALl-Polymer

Missione specifica

La linea di ricerca relativa ai materiali polimerici si concentra sullo sviluppo di bionanocompositi, con particolare riferimento alla correlazione tra struttura e proprietà, dei trattamenti superficiali e in bulk di substrati polimerici (film, schiume e tessuti) atti al conferimento di proprietà di ritardo alla fiamma, sulla produzione e caratterizzazione di materiali compositi a matrice polimerica per applicazioni strutturali, termiche o funzionali.

Principali linee di ricerca

Il gruppo di ricerca sviluppa tematiche di ricerca

  • nell’ambito della progettazione, preparazione di sistemi polimerici (sintetici o a matrice bio-sourced) e loro micro- e nano-compositi con caratteristiche chimico-fisiche, termo-meccaniche o di resistenza alla fiamma migliorate. Sono inoltre studiate le correlazioni struttura-proprietà dei sistemi ottenuti
  • nell’ambito dell’ingegneria delle superfici (coatings ottenuti mediante reticolazione termica o foto-indotta, deposizioni strato su strato, finissaggi di tessuti per proprietà antifiamma e/o antibatteriche)

Principali collaborazioni

  • Università di Genova;
  • Università di Sassari;
  • Università di Trento;
  • Università di Napoli “Federico II”;
  • Toronto University;
  • Ghent University, Ghent, Belgium;
  • Universitat Rovira i Virgili, Tarragona, Spain;
  • IPF Dresden, Germany;
  • Universitè de Lille, France;
  • Bolton University, Bolton UK;
  • National Engineering Research Center of Flame Retardant Materials, School of Materials, Beijing Institute of Technology P.R.China;
  • CNR Faenza;
  • CNR-IMAMOTER Ferrara;
  • CNR – IPCB Portici;
  • CNR-ISMAC Milano;
  • Centro di Ricerca Center for Space Human Robotics  of IIT - Istituto Italiano di Tecnologia;
  • Radici Chimica SpA;
  • Directa-Plus SpA;
  • Solvay SA;
  • Zanzi S.p.A;
  • Centro Ricerche Fiat.

Progetti e pubblicazioni

Laboratori di riferimento